Benvenuto al Vivaio Noaro | Tel. +39 0184 288225 | noarovivaio@gmail.com

Piante carnivore

Le piante insettivore

Le piante insettivore sono comunemente chiamate piante carnivore per la loro peculiarità di nutrirsi di piccoli insetti. Questa caratteristica nasce dalla loro evoluzione durante la quale hanno sviluppato sistemi per catturare e poi digerire insetti dai quali trarre i nutrienti essenziali per la loro crescita in quanto vivono in ambienti estremi con terreni poveri di sostanze nutritive come paludi o torbiere. Alcune piante carnivore sono dotate di trappole a scatto, altre catturano gli insetti intrappolandoli in sostanze collose prodotte dalle foglie, altre attirano e intrappolano le prede all'interno di strutture contenenti sostanze digestive. Le piante carnivore sono delicate e difficili da coltivare e a seconda della specie possono essere collocate all'esterno o all'interno degli appartamenti. Generalmente hanno esigenze comuni infatti non sopportano il sole diretto, necessitano di costanti annaffiature ma temono i ristagni. Le più comuni piante insettivore da sono la Drosera Capensis, la Dionaea Muscipula, la Sarracenia Purpurea e la Nepenthes.

Designed & Developed by SeaComunicazione